Arriva “Tra la via Aemilia ed il west” il nuovo dossier sulle mafie in Emilia Romagna

A distanza di un mese dall’uscita del “fumetto antimafia”, e della sua successiva distribuzione gratuita nelle scuole dell’Emilia Romagna, e ad un anno esatto da “Emilia romagna – cose nostre” è disponibile da oggi “Tra la via Aemilia ed il west” il nuovo dossier sulle mafie in Emilia Romagna realizzato dalle associazioni AdEst, Gruppo dello Zuccherificio di Ravenna, Gruppo Antimafia Pio La Torre di Rimini e dal movimento R.E.T.E di San Marino. Il lavoro diviso in sei sezioni racconta della presenza delle mafie a 360 gradi in tutta la regione e nel paradiso fiscale di San Marino, tra affari, droghe, appalti truccati, cooperative (ex) rosse conviventi, opulenza della politica e della società civile con la sezione finale, a cura di Salvo Ognibene dedicata al rapporto tra mafie e chiesa. Il dossier, autoprodotto e autofinanziato, è scaricabile gratuitamente dai siti www.gruppodellozuccherificio.org www.gaetanoalessi.blogspot.com www.gruppoantimafiapiolatorre.it Le copie cartacee verranno stampate in 1500 pezzi e distribuite gratuitamente nelle scuole, durante le presentazioni (la prima il 25 febbraio alle ore 21 presso il Dock di Ravenna via magazzini posteriori) o scrivendo una mail a adest1@libero.it.Tra la via Aemilia e il west

Condividi il contenuto!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *